Adesso la finisco…

 

di essere triste…

niente porterò con me

agirò senza conseguenze

senza giudizi e sentenze

sospeso nella mia vita

la libertà di guardare

di sentire il mio cuore

sopra di me

respiri profondi

giro il mondo

senza destinazione

l’amore che si mescola

con la mia anima

una stazione senza treni

solo fermate

solo sguardi

l’amore  che arriva

quando meno te la spetti

tra verità e sospiri

e poi dici

non posso più

farne a meno

come l’aria

come il cibo

come tutto ciò

che mi circonda

… adesso la finisco…

Paolo Latella
(copyright)

Annunci